10 Domande con…..NOEMI “LA PULCE” NUCERA


nonemi

 Ciao Noemi, Nonemi o meglio ancora Pulce, come va? 

Tutto apposto (a ferragosto…), grazie!

  Come ti sei avvicinata alla pallacanestro, tu che sei        appassionatissima di calcio?

Un giorno per caso ho provato a tirare, era la prima volta, ho fatto    canestro e allora decisi che ero bravissima e iniziai a giocare.

  Ah insomma un’amore a prima vista…

Si! Decisamente si!

  Da quel fatidico giorno si dice che tu addirittura vada a    dormire con il pallone tra le braccia, è vero?

Si a volte, anche quando dormo non la passo a nessuno, specialmente se sono arrabbiata, mi aiuta a rilassarmi.

Oltre alla pallacanestro e a tutti gli altri sport (dato che li hai provati tutti) coltivi qualche hobby? O comunque cosa ti piace fare nel tempo libero?

Mi piace tanto uscire con le mie amiche, andare a mangiare fuori, viaggiare, e quando posso mi piace andare al cinema.

Con lo studio? Come va? Che scuola frequenti?

Da quest’anno frequento il primo anno del corso sportivo al Liceo Volta, vado abbastanza bene, ogni tanto a piedi e ogni tanto in autobus. Sono talmente tanto innamorata di questo gioco che lo scorso anno agli esami di terza media ho incentrato la mia tesina sulla Pallacanestro.

Hai un giocatore o uno sportivo a cui ti ispiri?

Micheal Jordan perchè è il migliore di tutti, mi piace tanto perchè è un misto perfetto di tecnica e atletica.

Cosa ti aspetti per la stagione 2014/2015?

Vorrei lavorare tanto sul tiro e sul mio gioco difensivo, sono certa che con Katia lavoreremo tanto. Con la squadra, invece, vorrei vincere il più possibile e perchè no sognare le Finali Nazionali.

Sei nella Lumaka da 3 anni, ma ormai “vivi”  di pallacanestro 24 h su 24, hai vissuto esperienze importanti in giro per l’Italia e soprattutto fatto tante amicizie grazie alla pallacanestro, sei felice del tuo percorso nel mondo del basket?

Si, sono contentissima anche se vorrei provare a continuare a raccogliere soddisfazioni  con la mia squadra. Ho conosciuto tante persone grazie al basket ed alcune di queste vivono anche lontane migliaia di km da me come Giovanna e Irene, che giocano nella Reyer, Annabella e MariaFrancesca Falanga, che giocano a Battipaglia, Lorenzo Billi di Alessandria e tanti altri ancora. Ho la possibiltà di incontrare grazie al Campionato tante amiche qui in Calabria, come Anthea Perna e Giorgia Codispoti di Cosenza, Vittoria Santopolo ed Emma Ventrici di Catanzaro, Elisabetta Manglaviti di Bovalino. E tutto questo grazie al basket e alla Lumaka.

Vuoi salutare qualcuno o dire qualcosa a Lumaka.it?

Ringrazio tutta la Lumaka, a partire da Lucio e Katia finendo con le mie compagne, perchè mi sopportano ogni giorno. Vorrei salutare il grande Nonno Gaetano e tutta la Lumaka. Infine, mi sento di dire: FORZA LUMAKA, I LOVE THIS GAME E NEVER GIVE UP!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>