La Beretta chiude la serie sul 3 a 0 e vola in semifinale!


Gli Snails vincono gara 3 (78 a 49) al palaLumaka e chiudono la serie. Adesso la semifinale contro la vincente tra Arco Conad Pollino ed Elco Ingross Catanzaro.

Dopo la vittoria convincente di gara 2, i ragazzi di Milo Geri avevano in mano il primo match point della serie, dall’altra parte una NBS che, per voglia ed energia, non ha mai sfigurato.

La partenza è tutta per gli ospiti con un Brienza scatenato che piazza 11 punti da solo, gli Snails dopo una partenza diesel, però, iniziano a macinare gioco su entrambi i lati del campo e recuperano velocemente il gap, portandosi avanti e chiudendo il primo periodo sul +10 grazie alle giocate del duo Messineo – Ripepi.

Nel secondo quarto la Beretta continua con i suoi ritmi alti e, prima dell’intervallo lungo, arriva sul +18 (41-23)

Al rientro dagli spogliatoi, grazie anche all’energia portata dai “baby” Delfino, Stelitano e Trotta, la Lumaka arriva anche sul + 28 ma, la NBS conferma il suo dna di squadra sempre combattiva e, riduce il gap tornando a -16 a 7 minuti dalla fine del quarto periodo.

Capitan Laganà e Andrea Ripepi, però, riportano gli Snails a distanza di sicurezza e consentono ai biancorossi di chiudere la partita senza patemi (78 a 49).

La serie va così in archivio sul 3 a 0. Gli Snails, adesso, aspettano la squadra vincente dello scontro tra Arco Conad ed Elco Ingross per una semifinale che vorrebbe dire salto di categoria.

 

Beretta Lumaka 78 – NBS 49
(21-11, 41-23, 56-29)
Lumaka:
Lombardo 5, Delfino 2, Fall 2, Messineo 8, Romeo F. 5, Trotta 2, Sergi 5, Stelitano, Ripepi 20, Laganà 29. All. Milo Geri
Soccorso:
Camara 10, Cammareri, Sakho, Faraci 5, De Marco, Iero 4, Casciano, Brienza 23, Lasa 7 All. Pusateri
Arbitri: Gerardis e Simone di Reggio Calabria

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>