La Beretta vince con la Cestistica Gioiese


Seconda partita consecutiva al palaLumaka per gli Snails che superano la Cestistica Gioiese con il punteggio di 82 a 57.

Una partita tutt’altro che facile per i ragazzi di Milo Geri e Giovanni Rugolo che ricevono la coriacea formazione gioiese.

L’inizio della partita rispetta i pronostici, grande equilibrio tra le due formazioni che giocano un basket veloce e molto divertente da vedere. Costantino e Laiacona creano non poche grane alla difesa dei biancorossi che, tuttavia, riescono a replicare alle offensive pianigiane.

Il primo quarto va in archivio sul 19 a 15.

Nel secondo quarto, la Beretta prova ad alzare la qualità della propria difesa e ci riesce, seppur non con grande continuità, consentendo agli Snails di creare un piccolo vantaggio (39 a 27) prima dell’intervallo lungo.

Al rientro sul parquet, il terzo periodo vive di due facce: la prima dove la Lumaka riesce ad allungare anche sul +23 e la seconda dove arriva veemente la risposta degli ospiti che si riportano fino al -7.

Negli ultimi 10 minuti, un paio di giocate di Francesco Sant’Ambrogio consentono ai biancorossi di riprendere il largo e chiudere la partita con il punteggio di 82 a 57.

Il punteggio finale potrebbe trarre in inganno, ma i biancorossi hanno avuto vita tutt’altro che facile al cospetto di un’altra formazione giovanissima di questo campionato.

Piccola nota a margine, la Lumaka augura un pronto rientro a Marco Bellantone, fratello della nostra Giorgia, in panchina solo per onor di firma a causa di un infortunio alla caviglia.

Prossimo impegno per i biancorossi: sabato 2 febbraio alle 18, allo Scatolone, contro il N.B. Soccorso.

Beretta Lumaka 82 – Cestistica Gioiese 57

(19-15, 39-27, 65-45)

Beretta:

Romeo G. 8, Messineo 6, Romeo F. 8, Iero, Palamara 8, Sergi 2, Celi, Marcianò, Sant’Ambrogio 13, Ripepi 7, Laganà 30. All. Milo Geri Ass. All. Giovanni Rugolo

Cestistica Gioiese:

Corvo 4, Laruffa 1, Costantino 10, Russo G. 6, Russo F. 21, Ventre, Bellantone, Pizzichemi, Dattola, Laiacona 11, Larocca, Lollio 2. All. Dattola Ass. All. Guarino

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>