Morire così non è giusto! Riposa in pace Eugenio.


16 anni, tutta una vita davanti e tanta voglia di divertirsi con il proprio sport: questa dovrebbe essere la vita “normale” di un sedicenne, eppure Eugenio Rossetti, giovane atleta del Basket Trieste, a seguito di un grave malore che lo aveva colpito lunedì sera durante una partita del campionato U20 a Brescia, non ce l’ha fatta.

Apprendiamo questa notizia con grande, grandissimo, dolore perchè lo sport dovrebbe essere motivo di gioia e felicità.

La Lumaka tutta, staff, atleti e mini atleti si stringono con grande affetto attorono ai parenti di Eugenio, ai compagni di squadra e alla società Basket Trieste.

Riposa in pace, Eugenio.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>