Serie D: Basket Incontro, annata positiva.


INKSMAF

Nonostante le sole 4 vittorie, lo staff tecnico e la società sono molto contenti della stagione disputata da Basket Incontro nel campionato di serie D. 

Una stagione dove coach Andrea Pellicanò e i suoi ragazzi avrebbero meritato di raccogliere molto di più, ma purtroppo lo sport è anche questo, dalla sconfitta si trae la forza e la motivazione per non fermarsi mai e continuare a migliorare.

Nell'ultimo match i gialloblù non sono riusciti a bissare il successo dell'andata, cedendo il passo alla Smaf di Catanzaro. 57 a 65 il punteggio finale, ma alla fine comunque ci sono applausi per tutti perchè questi ragazzi hanno dato tutto, trovandosi spesso a dover giocare contro 40 minuti di difesa a zona con gente più esperta e navigate, e fidatevi non è cosa facile soprattutto a 16/17 anni.

Tornando alla partita, Basket Incontro si presenta all'incontro priva di diverse pedine importanti, tra tutti Gaetano Romeo. 

La Smaf prova sin dalle prime battute a scappare ma Basket Incontro riesce a rimanere a contatto grazie alla super serata di capitan Francesco Genovese (20), concreto in attacco e solido in difesa, supportato dall'energia di Sergio Postorino (2) e Giuseppe Trovato (6).

26 a 31 all'intervallo.

Al rientro dagli spogliatoi, i gialloblù si scrollano di dosso la tensione e grazie alle giocate di Claudio Raffone (4), che rimette in partita anche il pubblico del palaLumaka, riescono a ricucire il gap e si riportano sotto di sole 2 lunghezza all'ultimo mini intervallo.

L'ultimo quarto di gioco vede le due squadre rispondersi colpo su colpo, ma la solidità a rimbalzo dei catanzaresi si rivelerà fondamentale nel finale, quando sui secondi, se non terzi possessi, gli ospiti troveranno i punti della vittoria.

La partita finirà 57 a 65.

Basket Incontro 57 – Smaf Catanzaro 65

(10-18, 24-31, 41-43)

Basket Incontro:

Postorino 2, Raffone 4, Polimeni 3, Borrelli, Genovese 20, Geria 5, Vazzana 10, Pellicanò 3, Trovato 6, Serra, Sergi, 4. All. Andrea Pellicanò

Smaf:

Viscomi 2, Cossari 15, Dell'Uomo 13, Battaglia 10, Durante, Procopio 9, Mirabelli 7, Greco 4, Guzik. All. Cattani

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>