“TUTTI A PENTIMELE!”


L’ultima volta che la Beretta ha calcato il parquet del palaCalafiore è stato per una storica finale playoff (valsa la promozione in serie C e la vittoria del campionato di serie D, ndr) e, a distanza di qualche mese, ci ritorna per una partita dal sapore molto speciale: il derby con la Pallacanestro Viola.

“Domani (sabato alle 20) – afferma capitan Laganà – sul campo sarà un Davide contro Golia, due squadre con due progetti totalmente differenti ma che hanno la stessa voglia di fare bene. Ogni giocatore pagherebbe per giocare partite del genere e poco importa se in serie A o in serie C, ma è meraviglioso percepire l’emozione nell’aria per una partita tra due realtà importanti. Siamo consapevoli che dovremo fare più del massimo per dare per dare del filo da torcere ai neroarancio ma ci proveremo fino all’ultimo secondo.”

E se sul campo servirà un’impresa ai ragazzi di Milo Geri, sugli spalti vorremmo rivedere quell’entusiasmo che si è visto lo scorso campionato quando gli Snails portarono nel maxi impianto reggino oltre 400 persone.

“Il nostro pubblico in casa è sempre un fattore importantissimo ma mi piacerebbe che in un derby, alla sua prima, si presenti una cornice di pubblico degna di categorie ben superiori. La Pallacanestro Viola è ripartita dallo zoccolo duro dei tifosi storici, noi siamo un bambino che sta crescendo portandosi dietro l’entusiasmo di chi ha tutto da guadagnare e niente da perdere. Abbiamo tanta gente che ci segue e vorrei invitare pubblicamente tutti a venire a sostenere la squadra in una partita così, senza contare che ci sarà anche la ciliegina sulla torta degli atleti Special Olympics.”

I presupposti per una festa della pallacanestro ci sono, vi aspettiamo tutti al palaCalafiore!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>