Alla Lumaka non riesce la “remuntada” nel ritorno della semifinale regionale U14, al palaCalafiore vince Bagnara dopo un’overtime.
Nonostante un piglio nettamente diverso rispetto a Gara -1 i ragazzi di coach Gebbia non riescono mai a lasciare un’impronta netta sull’andamento del match.
Una partita che ha visto gli Snails partire avanti, prima di subire un contro parziale dalla formazione tirrenica per far poi scorrere, come in gara -1 la partita sui binari dell’equilibrio.
Complice i tantissimi errori l’equilibrio regna sovrano fino al 40′ quando al suono della sirena il risultato √® in perfetta parit√†.
Nel supplementare parte bene la Lumaka salvo poi cedere il passo alla maggiore concretezza dei padroni di casa.
Un grande plauso va fatto comunque ai nostri ragazzi che, nonostante qualche leggerezza di troppo in questa semifinale, hanno affrontato una stagione unica, non per i risultati, ma per la dedizione, la costanza e l’applicazione con cui hanno affrontato questa stagione.
La Lumaka, inoltre, augura un grande in bocca al lupo alle due finaliste che si contendereanno il titolo regionale.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>