U15 Maschile: Kleos Lazzaro 22 – Lumaka 137


lumakakleos

Inizia col botto la stagione degli Snails nel campionato U15: battuta la Kleos 22 a 137.

Primo “Lunch Match” stagionale per i biancorossi che si impongono sulla Kleos di Lazzaro, nonostante le assenze di Matteo Laganà, Buka Egwoh ed Eric Fiorillo. Successo agevole per i ragazzi di coach Laganà che approfitta delle assenze per dare tanto spazio ai “nuovi” Snails come Federico Romeo, Leonardo Manti, Lorenzo Lupis e Pietro Lombardo che rispondono positivamente alla prima partita nel campionato u15.

La Lumaka parte con Crucitti, Palamara, Azzarà, Logiudice e Martinello, risponde la Kleos con Mauro, Martino, Borrelli, Muschera e Seminara. L’inizio vede da subito gli Snails imporre il proprio gioco con Crucitti in versione “direttore d’orchestra” che con maestria difende, recupera e crea per i suoi compagni, specialmente per Logiudice abilissimo nel concretizzare gli assist del compagno. A metà del primo quarto fa il suo ingresso in campo l’uomo del match, Andrea Ripepi, autore di una prestazione da stropicciarsi gli occhi.

La partita prosegue in scioltezza, le due squadre divertono e fanno divertire gli spettatori presenti alla “Ibico”. I protagonisti in casa Lumaka si alternano: Palamara, Logiudice, Lombardo, Manti, Martinello e Azzarà sono autori di ottime prestazioni con le costanti di Crucitti e Ripepi. Ottima la direzione del duo arbitrale Politi – Mafrici che hanno diretto in maniera sapiente e competente per tutto l’arco dei 40′.

Da registrare, come detto in precedenza, la grandissima prestazione di Andrea Ripepi, autore di ben 46 punti, a testimonianza che il lavoro in palestra, giorno dopo giorno, produce sempre ottimi risultati.

 

Il tabellino:

Kleos 22 – Lumaka 137

(4-45, 10-75, 14-113)

Team Basket Kleos Lazzaro:

Brancatisano, Elia, Rizzo, Mauro 2, Martino 2, Borelli 6, Rinaldi, Saraò 2, Muscherà 10, Tripodi, Seminara, Squillaci. All. Mauro

Lumaka:

Crucitti 18, Lombardo 10, Palamara 13, Azzarà 9, Lupis, Manti 4, Logiudice 12, Ripepi 46, Mauro 2, Romeo 10, Martinello 13. All. Lucio Laganà

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>