Una Beretta a due facce vince la prima


Prima partita in casa, primo successo in campionato per gli Snails.

E’ stata una partita tutt’altro che facile quella di sabato sera al palaLumaka, i biancorossi volano sul +27 a fine secondo quarto e poi staccano completamente la spina consentendo alla Vis, a cui va dato merito di non aver mai mollato, di rientrare fino al -6.

Se gli ospiti si presentano senza Fazzari,Sontuoso e Camarà, tra le fila della Lumaka pesano le assenze di Rugolo e Fall.

L’inizio biancorosso è tutto marchiato dal duo Marco Laganà – Andrea Ripepi che consentono ai padroni di casa di prendere il largo che arrivano sul +27 a cavallo dell’intervallo lungo.

Al rientro dagli spogliatoi, la Lumaka è visibilmente scarica e a complicare le cose ci pensa anche l’infortunio di Marco Laganà costretto a lasciare anzitempo la partita.

Gli ospiti con un quintetto bassissimo creano non poche difficoltà ai biancorossi che, nel frattempo, perdono anche Andrea Ripepi (espulso per una fallo di reazione).

Cardone insacca la bomba del -6 che gela un palaLumaka ancora una volta sold out ma gli Snails tirano fuori dal cilindro il coniglio che non ti aspetti, capitan Laganà realizza la bomba che riporta a +9 la Lumaka spegnendo l’euforia della rimonta degli ospiti.

Termina 90 a 78.

Prima vittoria per gli Snails che, nei primi due quarti, hanno fatto vedere segnali di grande ripresa dopo la sconfitta di Catanzaro.

Il prossimo impegno per i biancorossi sarà sul difficile campo di Rende contro la Bim Bum.

 

Beretta Lumaka- Vis Reggio 90-78

(28-22, 52-33, 76-58)

Beretta:

Ripepi 19,Falcone,Romeo G.  2,Messineo 6, Delfino,Romeo F 9, Laganà M 28,Cristiano 1, Iero, Sergi 2, Manti, Laganà L 23. All. Milo Geri Ass.All. Giovanni Rugolo

Vis:

Cardone 13, Signorino 15, Larizza, Morabito, Galimi 7, Fotia, Lobasso 11, Warwick 12, Curciariello, Mihajlovic 13, Martino 3, Pira 4.All. Checco D’Arrigo Ass.All. Armando Russo

Arbitri: Paludi di Rossano e Tolomeo di Catanzaro

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>