Una Beretta Lumaka sottotono batte la Vis


Alla seconda uscita stagionale sul parquet del palaLumaka, gli Snails, senza brillare, battono la giovane Vis 114 a 96.

Nella terza partita di campionato, la Beretta Lumaka riceve la Vis, formazione composta da tanti giovani che per la prima volta si affacciano sul mondo del basket “dei grandi”; proprio questo dettaglio farà la differenza, soprattutto nel primo quarto, dove gli ospiti creeranno non poche difficoltà ai padroni di casa che, dopo aver sudato 7 camicie per iniziare a carburare gioco, comunque chiudono il primo periodo avanti di una lunghezza.

L’assenza di Gaetano Romeo si fa sentire ma, nel secondo periodo, i biancorossi, pur commettendo tanti errori, riescono a scavare un solco ed andare al riposo lungo sul + 13 (54 a 41).

Al rientro dagli spogliatoi la musica non cambia, tanti errori e poca fluidità nel gioco di una Beretta che gioca a fasi alterne: allungando fino al + 24 per poi farsi dimezzare il vantaggio dalla grande voglia di far bene degli ospiti, trascinati dalle giocate del serbo Bakula.

Il quarto quarto scorre via sulla falsa riga di tutta la partita, al 40′ il tabellone dice Lumaka 114 a 96.

Nonostante i 114 punti segnati (6 giocatori in doppia cifra), restano comunque 96 punti subiti segno di una partita presa un pò troppo sotto gamba dagli Snails che sicuramente faranno tesoro di questa partita per il proseguo del campionato.

Prossimo appuntamento per i biancorossi: sabato 3 alle 18 allo Scatolone, per un’altra difficilissima partita contro la Nuova Jolly.

Beretta Lumaka 114 – Vis 96

(19-18, 54-41, 85-70)

Lumaka:

Lombardo 7, Messineo 16, Marcianò, Romeo F. 18, Bayound 3, Iero 2, Palamara 13, Sergi, Celi, Sant’Ambrogio 28, Ripepi 16, Laganà 14. All. Milo Geri Ass. All. Giovanni Rugolo

Vis:

Cardone 18, Fotia, Rappoccio, Martino, Bakula 45, Galimi 2, Larizza 2, Ventra 4, Fazzari 20, Mihajlovic 4. All. Nusco Ass. All. D’Arrigo

Arbitri: Emilio Gerardis e Giorgio Lo Giudice

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>