MINI & BASKET Reggio Calabria

10 DOMANDE CON….Andrea Ripepi

Eccoci con la prima intervista del nuovissimo sito della Lumaka e non potevamo che cominciare con uno dei BIG della nostra squadra, signori e signore: Andrea Ripepi!

Ciao Andrea, come va? 

Ciao a tutti, sono felicissimo di essere il primo intervistato!

Come procedono gli allenamenti?

Stiamo lavorando molto, sia atleticamente che tecnicamente, vogliamo continuamente provare a migliorarci e soprattutto migliorare i risultati raggiunti finora.

Che aspettative hai per la nuova stagione?

Come ti ho già detto vogliamo migliorarci come squadra, individualmente vorrei aumentare il mio apporto alla squadra e dare una mano ai miei compagni in ogni singola partita, dalla fase a gironi a, speriamo, le Finali Nazionali di Padova.

Cosa ti piace della tua squadra?

Mi piace il rapporto di amicizia che ci lega dentro e fuori dal campo. E’ importante essere squadra anche fuori dal rettangolo di gioco. Sono orgoglioso di far parte degli Snails, è un qualcosa che abbiamo sempre più “tatuato” sulla pelle.

Passiamo alla vita di Andrea fuori dal campo: che scuola frequenti? e soprattutto riesci a conciliare studio e sport?

Certo compare!! (ride ndr) Frequento l’ITC A. Righi di Reggio Calabria. Riesco a conciliare studio e sport giocando d’anticipo, sfruttando quei giorni dove magari ho un pò più di tempo libero.

Oltre alla Pallacanestro segui anche altri sport?

Sono un grandissimo tifoso della Reggina, vado ogni domenica allo stadio. E’ una fede!!

Cosa pensi del basket, ma più in generale dello sport in Italia?

Si prende sicuramente tutto troppo sul serio. Dovremmo pensare a divertirci di più e godere delle gioie che lo sport ci può regalare, vivendo le partite e le varie manifestazioni sportive come una festa, non come una guerra per sfogare sentimenti negativi.

Hai un cestista o uno sportivo come modello a cui ispirarti?

Non mi piace “copiare” nessuno, faccio di testa mia! Però se proprio devo dire un nome, dico LeBron James.

Fai ormai parte della famiglia Lumaka da ormai 5 anni, hai vissuto tante esperienze importanti in giro per l’Italia, vedendo e vivendo realtà diverse dalla nostra. Dato che siamo in periodo di elezioni, cosa ti sentiresti di consigliare al futuro Sindaco?

Di prestare più attenzione a noi ragazzi. Ma soprattutto più frittole per tutti!!

Grazie Andrea, come sempre sei sinonimo di simpatia e allegria. Vuoi fare un saluto a qualcuno o dire qualcosa a Lumaka.it?

Saluto tutti, ringrazio ancora una volta la famiglia Laganà per le possibilità che ci da e le attenzioni che ci rivolge. A Lumaka.it voglio dire ancora una volta, con la voce raffreddata di Rosalba: GO SNAILS GOAndrea Ripepi!!