MINI & BASKET Reggio Calabria

Grande prova di squadra, la Lumaka vince al palaMazzetto

violalmk

Ultima partita della fase regionale del campionato U16 d'Eccellenza, la Lumaka fa visita alla Viola.

Concentrati, sicuri, ma soprattutto uniti: ecco tre aggettivi con cui si potrebbe riassumere la partita dei biancorossi.

I padroni di casa partono con Commisso, Centofanti, Giovannini, Gullì e Frascati; risponde la Lumaka con Christian Azzarà, Alessio Cristiano, Eric Fiorillo, Andrea Palamara e "Buka" Egwoh.

Iniziano bene gli Snails che trovano con continuità la via del canestro, limitando dall'altra parte gli attacchi della Viola, a fine primo quarto il punteggio è 10 a 17.

Da qui la partita diventa un botta e risposta continuo con le due squadre che giocano a viso aperto e senza alcun timore, i padroni di casa riescono a portarsi avanti di due lunghezze a pochi secondi dalla fine ma Buka Egwoh piazza un arresto e tiro sulla sirena che manda tutto al supplementare.

Nell'overtime la Lumaka, sulle ali dell'entusiasmo, riesce a riportarsi avanti e controllare senza particolari problemi fino alla fine.

Gli Snails di coach Andrea Pellicanò espugnano, dunque, il palaMazzetto dopo un overtime: 68 a 73.

Una prova che lascia tanta soddisfazione in casa Lumaka, non solo per il risultato, ma anche per la grande compatezza che i nostri ragazzi hanno dimostrato durante tutto l'arco del match a testimonianza di come il cammino intrapreso sia quello giusto.

Bravi ragazzi: avanti così!

 

Il tabellino:

S.B. Viola 68 – Lumaka 73

(10-17, 30-37, 50-52, 66-66)

S.B. Viola:

La Rocca, Arillotta, Pandolfi, Bagnato, De Tommaso 4, Commisso 14, Centofanti 17, Giovannini 6, Elia, Mandalari, Gullì 8, Frascati 19. All. Bolignano Ass. All. Sant'Ambrogio

Lumaka:

Lombardo, Azzarà, Crucitti 11, Cristiano 6, Fiorillo 12, Palamara 11, Egwoh 22, Scopelliti, Romeo 3, Manti, Ripepi 8. All. Andrea Pellicanò Ass. All.: Lucio Laganà