MINI & BASKET Reggio Calabria

Il cuore oltre l’ostacolo, la Beretta Lumaka batte Soverato!

È festa per gli Snails che, nonostante i tanti errori, riescono a portare a casa i primi due punti di questa stagione.

Finalmente gli Snails: i biancorossi, autori di una prestazione tutto cuore, portano a casa i primi due punti della stagione. Partenza a marce altissime per la Lumaka che firma un parziale di 9 a 2 ma la reazione degli ospiti non si fa attendere e, al termine del primo parziale, Soverato è avanti 9 a 16.
La partita sarà un continuo tira e molla fatto di parziali e contro parziali (9-16, 16-5, 13-22, 22-13).
Il quarto periodo vede gli ospiti mantenersi a distanza di sicurezza fino alla metà del periodo quando gli Snails alzano il volume in difesa e firmano un break di 8-0 che li porta avanti di uno a poco più di 2′ dal termine del match.
Soverato non molla e trascinato da un ottimo Cannistrà (23) e prova a rimettersi avanti ma capitan Delfino e una pesantissima bomba di Fabio Ripepi fanno volare la Lumaka sul +4 che sarà lo scarto al suono della sirena: 60 a 56.

Prossima partita per gli Snails:
Sabato 13 novembre alle ore 17.00
PalaGiovino di Catanzaro, contro la Smaf.

IL TABELLINO

Lumaka 60

Basile 6
Boncompagni 6
Cuzzocrea 2
Cotronei
Delfino 22
Falcone 3
Ferrari
Iaria
Liberatori 1
Ripepi 13
Surfaro 7
Tallarida

All. Gaetano Gebbia

N.B. Soverato 56

Lerose 2
De Franchis 2
Raspa
Gulli
Riccio 5
Palaia
Tuccio 12
Rotundo
Lupica 10
Cannistrà 23
Longino
Falvo

All. Fabio Pirillo

Parziali: 9-16, 16-5, 13-22, 22-13
Arbitri: Fabio Politi e Dominella Pellegrino