MINI & BASKET Reggio Calabria

La Beretta parte bene ma non basta, al palaLumaka passa Castrovillari

Non basta la super partenza degli Snails per indirizzare la partita, gli ospiti rientrano e prendono il largo sfruttando una grande concretezza in attacco e i tanti errori dei biancorossi.

Continua il percorso di crescita della Lumaka nel campionato di Serie D, gli Snails continuano ad andare a mille ed iniziano ad alzare la qualità del loro gioco ma c’è ancora tantissimo da lavorare e ne sono ben coscienti tutti i nostri ragazzi.

Da segnalare la buona prova offensiva di capitan Marco Delfino (12) e di un ritrovato Nicolò Trotta (15), autore di alcune belle giocate.

Prossimo appuntamento per i ragazzi di coach Gebbia: il 31 ottobre alle 18.30, allo Scatolone, contro gli Stingers.

Lumaka 48 – Pollino 89

(14-27, 22-51, 36-72)

Beretta Lumaka:

Iaria, Tallarida, Delfino 12, Falcone 2, Boncompagni 2, Ripepi 6, Basile 9, Surfaro, Trotta 15, Cotronei, Cuzzocrea, Calarco. All. Gaetano Gebbia

Pollino Castrovillari:

Zicari 12, Gazineo 33, Campilongo 7, Cassiano 6, Filpo 2, Colaci 8, Borgesano, Rennis 9, Leonardi 8, Maurelli, Malay. All. Silella

Arbitri: Emilio Gerardis e Francesco Gallo