MINI & BASKET Reggio Calabria

Serie D: Basket Incontro corsara a Catanzaro

czbasketincontro

Inizia alla grande il 2015 di Basket Incontro: i ragazzi di coach Andrea Pellicanò vincono contro la Smaf con il punteggio di 60 a 62.

Il primo quarto vede i padroni di casa portarsi in vantaggio ma i gialloblù sempre attaccati alla partita, nonostante le numerose assenze (Muscatello, Vazzana e Blasimme). Il primo quarto finirà 22 a 17 per la Smaf.

Nel secondo periodo i reggini lavorano bene in difesa e continuano ad attaccare bene il canestro e grazie alle giocate del trio Romeo – Neri – Geria riescono ad andare negli spogliatoi con il punteggio in perfetta parità: 32 – 32.

Al rientro dagli spogliatoio la partita ha un solo padrone: l'equilibrio. Le due squadre rispondono colpo su colpo e al termine del terzo periodo la situazione non vede prevalere nessuna delle due squadre (42-42).

L'inizio dell'ultimo quarto vede i padroni di casa provare a scappare con Logiudice che trascina i propri compagni, la partita sembra incanalarsi in favore della Smaf ma Gaetano Romeo riesce a trovare con continuità la via del canestro e Basket Incontro riesce a rimanere aggrappata alla partita. Quando meno te lo aspetti però, ecco la reazione dei reggini che grazie ad una bomba pesantissima di Claudio "Bum Bum" Neri riescono a sovvertire l'inerzia del match. Catanzaro proverà a reagire ma Basket Incontro grazie ad una buona difesa riuscirà a controllare i tentativi di rimonta dei padroni di casa. 

Grande vittoria quindi per Genovese e compagni che iniziano a raccogliere i frutti dell'ottimo lavoro di coach Andrea Pellicanò.

Il tabellino:

Smaf Catanzaro 60 – Basket Incontro 62

(22-17, 32-32, 42-42)

Smaf Cz:

Viscomi 2, Dell'Uomo 6, Battaglia 9, Durante, Maggio, Ligliaccio, Procopio 5, Pizzari 2, Mirabelli 4, Greco 5, Logiudice 27. All. Andrea Cattani

Basket Incontro:

Romeo 34, Vadalà 2, Polimeni 2, Geria 2, Postorino, Genovese 4, Pellicanò, Neri 13, Messineo 4, Sant'Ambrogio 1, Serra. All. Andrea Pellicanò