MINI & BASKET Reggio Calabria

U15 Maschile: la Lumaka mette la quinta!

LumakaViola

La Lumaka vince al palaMazzetto battendo nettamente la Viola “A”: 112 a 58 il punteggio finale in favore dei biancorossi.

Nella quinta giornata del campionato U15 Maschile la Lumaka fa a far visita alla Viola, in quello che era lo scontro tra le due imbattute di questo campionato, vince nettamente la Lumaka che riesce ad imporsi sin dal primo quarto nonostante l’assenza di Fiorillo (infortunatosi al polso nella partita U17 contro Villa San Giovanni), Palamara a mezzo servizio e un Alessio Cristiano (rientrante da un infortunio muscolare)con un solo allenamento nelle gambe.

Image00071

La Viola di coach Barilla parte con Milli, Zampogna, Pandolfi, Gulli e Frascati; risponde la Lumaka con Azzarà, Laganà, Egwoh, Crucitti e Palamara.

L’inizio della partita vede un sostanziale equilibrio tra le due squadre, ma dal 6′ in poi la Lumaka viene fuori con la difesa e con un Laganà a tratti incontenibile. Il primo quarto si chiuderà sul 26 a 11 per gli Snails.

Nel secondo periodo la Lumaka si scrolla di dosso un pò di tensione e continua ad allungare sui padroni di casa: Egwoh, Crucitti, Martinello e Cristiano concretizzano in attacco e la Lumaka vola via. All’intervallo il tabellone dice: Viola 26 – Lumaka 57.

Al rientro dagli spogliatoi la Viola accenna una reazione ma la Lumaka dimostra maturità e concretezza, rispondendo con un parziale di 28 a 13 nel terzo quarto. Laganà riprende a segnare, Egwoh è concretissimo sotto canestro,  Crucitti è una macchina recupera palloni e Ripepi entrando dalla panchina porta energia che fa lievitare ulteriormente lo scarto sui padroni di casa. Il terzo quarto finirà sul 39 a 85.  Image00076

Nell’ultimo periodo la Lumaka allunga le rotazioni: si rivede Martinello, penalizzato dai falli, che realizza una tripla che manda letteralmente in visibilio i supporters della Lumaka giunti al PalaMazzetto. La Lumaka scollina oltre quota 100 e la partita si chiude con un netto successo degli Snails che si confermano sempre più padroni di questo campionato.

 

Il tabellino:

Viola 58 – Lumaka 112

(11-26, 26-57, 39-85)

Viola:

Iracà, Milli 6, Zampogna 12, Bagnato 6, Arillotta 1, Sant’Ambrogio, Pieroni ne., Pandolfi 2, Gullì 2, Gamueda 1, Giovannini, Frascati 28. All. Barilla  Ass.All. Russo

Lumaka:

Azzarà 3, Laganà 58, Crucitti 9, Fiorillo ne., Lombardo, Palamara 4, Egwoh 22, Manti, Lo Giudice 2, Cristiano 6, Ripepi 4, Martinello 4. All. Lucio Laganà


Arbitri: Viglianisi e Mafrici